subscribe: Posts | Comments

Norme ISO 9001. Perché un imprenditore ne trae vantaggio?. Falco Verna

0 comments
Norme ISO 9001. Perché un imprenditore ne trae vantaggio?. Falco Verna

Quest’anno le norme ISO 9001 diventano finalmente maggiorenni e, nonostante siano ormai utilizzate per certificare la qualità dei prodotti e dei processi in moltissime aziende in tutta Europa, un grande numero

d’ imprenditori non hanno ancora idea della loro importanza e di come ottenerle.

La famiglia delle norme ISO 9000 concerne i sistemi di gestione della qualità e le norme “definiscono i requisiti per la realizzazione di un sistema di gestione della qualità al fine di condurre i processi aziendali e migliorare l’efficienza nella realizzazione del prodotto e nell’erogazione del servizio”.

Esistono varie versioni della ISO 9000 ma la più conosciuta è l’insieme di Norme ISO 9001, l’unica della famiglia che può essere certificata dalle varie aziende, mentre le altre risultano semplicemente delle linee guida facoltative per favorire il corretto utilizzo di un sistema di qualità efficiente e che viene continuamente revisionato sin dalla sua creazione nel 1994.

Il rispetto di queste norme migliora il prodotto o il servizio e riduce visibilmente il rischio di errori. Gli standard ISO 9001versione 2015 nascono per garantire la soddisfazione completa del cliente finale: definiscono dei principi generici che le varie organizzazioni devono seguire in modo da garantire il monitoraggio del controllo del processo produttivo e valutare l’efficacia dell’azienda nel tempo. Partendo dalla definizione delle procedure e delle registrazione fino ai singoli processi, è possibile ottimizzare il processo produttivo in modo ciclico. Sono utilizzate nell’industria come modelli di riferimento per la qualificazione e selezione dei fornitore e nei contratti tra fornitori e clienti.

Moltissimi sono i vantaggi ottenibili grazie alla certificazione alle norme ISO 9001: a livello di ottimizzazione della produzione e della competitività sul mercato, diversi lavori possono essere svolti solo grazie all’aiuto di queste certificazioni. Un esempio gli appalti pubblici, che richiedono obbligatoriamente il rispetto di queste norme di qualità.

Ma come si ottiene la certificazione ISO? Sono normalmente verificate da una società di consulenza esterna (come Profima srl) che vi permetterà di definire il responsabile del sistema di qualità, analizzerà tutti i processi aziendali e li conformerà alle norme vigenti definendo anche le procedure e le istruzioni che descriveranno i processi relativi ai prodotti o ai servizi. Questa società di consulenza aiuterà, inoltre, nella creazione della modulistica necessaria per l’ispezione dell’ente di certificazione, grazie alla creazione del manuale della qualità, e nelle verifiche ispettive interne per essere certi che le procedure e le istruzioni di lavoro siano rispettate. Una volta effettuato il tutto, l’ente di certificazione si occupa di verificare attraverso un audit ISO 9001 che tutte le Norme siano rispettate e dona una certificazione triennale di qualità.

TROPPO IMPEGNATI PER SEGUIRE QUESTE PRATICHE? 

LE FACCIAMO NOI PER VOI: PROFIMA E’ IL TEMPO CHE VOI NON AVETE

Primi nella consulenza, primi nei risultati. Per maggiori informazioni rivolgersi all’Agenzia Roma Laurentina Servizi di Falco VERNA:

f.verna@profima.it o info@mediazioneconciliazioneroma.it, tel./fax 0654220068

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *