subscribe: Posts | Comments

Oliviero Bosatelli, il vigile del fuoco che vince l’Orobie Ultra Trail

0 comments
Oliviero Bosatelli, il vigile del fuoco che vince l’Orobie Ultra Trail

http://bergamo.corriere.it/

Centoqaranta chilometri chiusi con un inchino. Sembra fresco come una rosa Oliviero Bosatelli, 47 anni, vigile del fuoco di Gandino, quando taglia il traguardo per primo in piazza Vecchia, a mezzogiorno. È lui il vincitore della seconda edizione dell’Orobie Ultra Trail, la corsa partita venerdì 29 luglio da Clusone. In 24 ore, 8 minuti e 49 secondi, Bosatelli è passato dalla Val Seriana (Curò, Brunone) alla Val Brembana (Calvi, laghi Gemelli, Arera, Alben, Poieto) per poi scollinare in Maresana e infine arrivare in città. Per capirci: ai concorrenti viene dato un tempo massimo di 46 ore. Al di là della lunghezza del percorso, la difficoltà sta nel reggere i 9.500 metri di dislivello positivo.

nchino, le racchette da montagna levate verso il cielo e poi un sorriso. Bosatelli è stato accolto da applausi e un giro di sirene, quelle dei colleghi della centrale di Bergamo che lo aspettavano in Città Alta. Lo scorso anno aveva sfiorato la medaglia d’oro, piazzandosi inaspettatamente secondo dopo Marco Zanchi. Questa mattina da Carona è partito il Gran trail Orobie, la gara più corta, quella di «soli» 70 chilometri. Complessivamente alle due competizioni partecipano 978 atleti da 34 nazioni. Domenica 31 luglio, alle 12, sempre in piazza Vecchia, le premiazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *