subscribe: Posts | Comments

Quella serie A dei vigili del fuoco che onorò Massa

0 comments
Quella serie A dei vigili del fuoco che onorò Massa

http://iltirreno.gelocal.it/

MASSA. Per dimenticare certe vittorie, certi traguardi, non basta una vita: figuriamoci quarant’anni o giù di lì. Lo sport ama coccolarsi i suoi protagonisti al di là del tempo e dello spazio, così come le comunità cittadine (grandi o piccole che siano) e ogni tipo di realtà sociale non può, non deve, non vuole dimenticare i suoi atleti più grandi che hanno scritto la loro piccola storia che diventa, poi, patrimonio comune.

La città di Massa non fa eccezione in questa regola non scritta ma certamente intrinseca che porta e celebrazioni e premiazioni che riportano alla mente certi momenti indimenticabili, un po’ come quello avvenuto nella stagione pallavolistica 1975/76, un anno magico, allorché la squadra di volley del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “A. Grassi” si arrampicò dalla D sino in serie A facendo entusiasmare una città intera.

Non si possono abbandonare nel cassetto certe emozioni e, a quarant’anni da quel trionfo, quella meravigliosa squadra è stata premiata nella sala giunta di palazzo civico dal sindaco, Alessandro Volpi, peraltro appassionato ed ex buon giocatore di Pallavolo. Una cerimonia sobria che ha avuto la collaborazione dell’attivissima sezione apuana dei Veterani dello sport e ha visto la partecipazione anche degli assessori Gabriele Carioli e Giovanni Rutili. Non c’erano tutti quei giocatori, ma c’era il tecnico, il coach del tempo, Giuseppe Borzoni, che resta uno dei più grandi rappresentanti dello sport massese.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *