subscribe: Posts | Comments

Ricerca, la Regione Lazio si candida a ospitare il progetto di fusione Dtt

0 comments
Ricerca, la Regione Lazio si candida a ospitare il progetto di fusione Dtt

ilsole24ore.com/  –  https://goo.gl/g3NgVF

DTT, Divertor Tokamak Testfacility , infrastruttura strategica di ricerca sulla fusione nucleare

La Regione Lazio si candida a ospitare nel Centro di ricerche dell’Enea a Frascati il progetto europeo Dtt (Divertor Tokamak Test), destinato a fare della fusione nucleare una fonte di energia fattibile dal punto di vista tecnologico e accessibile economicamente. La candidatura è stata presentata stamattina a Villa Mondragone (Frascati) dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, dal vicepresidente con delega alla Ricerca Massimiliano Smeriglio, dal sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti e dall rettore dell’Università di Tor Vergata Giuseppe Novelli.

Energia elettrica da fusione entro il 2050
Il progetto Dtt prevede di realizzare nell’arco di 7 anni un impianto dimostrativo in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. L’Enea ha pubblicato l’avviso pubblico per la selezione del sito destinato a ospitare l’impianto, con scadenza il 31 gennaio 2018, e la Regione Lazio ha risposto, in concorrenza con altre Regioni italiane, con questa candidatura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *