subscribe: Posts | Comments

Rinnovo contratto Vigili del Fuoco: Cordella (FILP VVF) è solo uno spot elettorale

1 comment
Rinnovo contratto Vigili del Fuoco: Cordella (FILP VVF) è solo uno spot elettorale

COMUNICATO STAMPA

Roma, 10 febbraio 2018 –  “Il rinnovo del Comparto dei Vigili del Fuoco, Soccorso Pubblico e Difesa Civile si è concluso con il misero aumento di 84 euro lordi mensili, che mortifica la categoria”.

E’ quanto dichiara  il Presidente del Fronte Italiano per il Lavoro e la Partecipazione – Vigili del Fuoco Fernando Cordella.

“Gli aumenti annunciati dalla parte pubblica, addirittura di 400 euro, non risultano nell’accordo, così come non si è concretizzata la tanto pubblicizzata promessa dell’equiparazione economica con le altre Forze di Polizia discriminando ancora i Vigili del Fuoco rispetto agli altri Corpi di Polizia” – sottolinea Cordella – che aggiunge – “da un’ analisi dettagliata emerge che un semplice Vigile del Fuoco, con 10 anni di servizio, ha ricevuto un aumento contrattuale lordo di 161 euro, che netti sono 97 euro. Il Bonus Renzi  aveva riconosciuto 80 euro ai quali vanno aggiunti i 12 euro inglobati della vacanze contrattuale.  In definitiva, l’aumento contrattuale è di soli 5 euro”.

“In sostanza, dopo dieci anni di assenza del rinnovo del contratto, il Governo sbandiera di aver ottenuto un accordo contrattale per i Vigili del Fuoco che apporta un beneficio di appena cinque euro! – rimarca Cordella – e, a venti giorni dalla data delle elezioni,  lancia uno spot elettorale, sotto la regia dei candidati del PD Paolo Gentiloni, Marianna  Madia, Marco Minnitti e Giampiero Bocci , sui Vigili del Fuoco”.

“Per questi motivi esprimiamo la nostra contrarietà all’accordo sottoscritto con le maggiori sigle sindacali, le quali si prestano al gioco al massacro della dignità del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco – conclude Cordella – mentre noi continueremo a rivendicare, in tutte le sedi, un contratto che sia veramente all’altezza del ruolo e del valore dei Vigili del Fuoco”.

  1. e’ incredibile quello che leggo di cordella.

    se e’ vero, ma non posso crederci, le altre sigle sindacali si sono messe d’accordo per ingannare il personale? impossibile.

    ciao

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *