subscribe: Posts | Comments

Roma, la crisi dell’Atac, 3.000 corse tagliate: caos e zero informazioni

0 comments
Roma, la crisi dell’Atac, 3.000 corse tagliate: caos e zero informazioni

ilmessaggero.it

Guasti, disservizi e ritardi sono la cornice quotidiana del trasporto pubblico capitolino. E da ieri come se non bastasse a far infuriare i cittadini ci sono anche centinaia di corse di autobus e tram soppresse, per la precisione 2.728. Una notizia piombata all’improvviso che con molta rapidità e poca informazione stravolge la programmazione su tutta la rete cittadina mettendo in grande difficoltà i pendolari. Spostarsi dunque da una parte all’altra della città sarà una vera e propria impresa.

CONDUCENTI FERMI AI BOX
Nemmeno il tempo di annunciare da parte dell’assessore ai Trasporti Linda Meleo «l’operazione verità su Atac» ecco che ieri si sono verificati una serie di guasti e ritardi che ha fatto infuriare non poco gli utenti. La zona più colpita da questi tagli è quella del Centro Storico (I Municipio) con 762 corse soppresse a partire dal capolinea piazza Venezia con 44 passaggi eliminati dalla lista. Per il II municipio sono 273 le corse soppresse. Nella classifica dei municipi più colpiti c’è anche il IX con 248 tagli; il VII (196); il III (175); il V (142); il XIII (111) e il XII con ben 107 corse eliminate. Nell’elenco non manca il X Municipio, Ostia, con 185 orari cancellati dalla programmazione. A tutto questo si aggiunge anche il taglio dei turni degli autisti. Ieri del 10 per cento. Più di 500 conducenti sono rimasti fermi ai box per carenza di mezzi. Insomma un lunedì nero non solo per i romani. L’avvio del nuovo modello di trasparenza ha portato l’Atac ad annunciare ieri mattina anche una serie di disfunzioni sul servizio di superficie, con linee di bus soppresse e ritardi per tutta la mattinata.

Rispondi




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: