subscribe: Posts | Comments

Romani contro “pendolari”: la faida nella giunta Raggi. Un veneto alla guida di Atac

0 comments
Romani contro “pendolari”: la faida nella giunta Raggi. Un veneto alla guida di Atac

http://www.lastampa.it/  –  https://goo.gl/dCWkM7

C’è la nomina dei vertici delle municipalizzate dietro lo scontro senza quartiere che dilania le varie anime della giunta pentastellata di Roma. Un bacino di voti e potere intorno al quale si è aperta una frattura sempre più profonda nella squadra di Virginia Raggi, che ora rischia di spaccare in due il Campidoglio.

 Da una parte ci sono gli uomini inviati nella Capitale dall’asse Grillo-Casaleggio, chiamati a tenere in pugno le briglie del Campidoglio. Dall’altra, una fronda trasversale alle correnti politiche interne, che raccoglie molti consiglieri M5S e assessori fedeli alla sindaca, e chiede maggiore coinvolgimento nelle scelte.

Nemico numero uno dei frondisti è il veneto Massimo Colomban, alla guida del potente assessorato alle Partecipate, da loro ribattezzato malignamente «l’assessore part-time», a evidenziare i frequenti ritorni in Veneto nel fine settimana e la sua simbolica lontananza dal Campidoglio di matrice grillina.

È lui – accusano i suoi detrattori – a voler dettare la linea sulle nomine e, quando non riesce a imporsi, a cercare sponde nei due deputati M5S accorsi in aiuto di Raggi, Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *