subscribe: Posts | Comments

Ruba da un’auto, marocchino bloccato da vigile del fuoco e un amico

0 comments
Ruba da un’auto, marocchino bloccato da vigile del fuoco e un amico

Inseguito da un Vigile del fuoco e da un suo amico, viene bloccato e arrestato dai carabinieri per rapina.

Tutto è accaduto sabato sera. Erano circa le 22,00, quando al 112 arriva una richiesta d’intervento da parte di alcuni cittadini, che sostenevano di aver bloccato in via Garibaldi di Jesi un giovane sorpreso a rubare.

L’equipaggio del Radiomobile, diretto dal Maresciallo Roberto SCARPONE, si recava immediatamente sul posto. Lì trovava un giovane marocchino (M.C., di anni 21 residente a Falconara), che era trattenuto da un vigile del fuoco in servizio presso il distaccamento di Jesi e da un suo amico. Entrambi lo avevano sorpreso, poco prima, a rompere il deflettore di una Citroen e rubare un profumo. Ma non era finita lì, aveva tentato di rubare una Mercedes classe A parcheggiata poco distante.

Il ladro, inseguito e raggiunto dai due amici, attirati dalle urla di alcuni cittadini che si erano accorti del furto sulla Citroen, ha provato a scappare e a liberarsi con violenza dalla presa.

Colto in flagranza di reato, il marocchino è stato portato subito in caserma, ove, al termine dell’istruttoria investigativa, è stato dichiarato in arresto per rapina.

L’extracomunitario, non nuovo ad episodi del genere, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale, a disposizione del PM di turno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *