subscribe: Posts | Comments

Schianto tra auto 2 morti sul colpo Grave una bimba

0 comments
Schianto tra auto  2 morti sul colpo  Grave una bimba

http://www.ilgiornaledivicenza.it/

CORNEDO.  Due morti, un 52enne e una giovane mamma di 28 anni; due fratelli di otto mesi e otto anni all’ospedale, di cui una in gravi condizioni, un altro automobilista ferito, fortunatamente in modo lieve. È il bilancio, pesantissimo, del tragico schianto mortale che si è verificato mercoledì 21 dicembre, verso le 13.20, lungo la variante alla sp 246 che collega Valdagno con Cornedo.

L’incidente è avvenuto a un centinaio di metri dall’imbocco della galleria, in territorio di Cereda: i conducenti delle due vetture, Giulia Rossi, 28 anni, di Valdagno, e Massimo Ricatti, 52 anni, di Monte di Malo, sono morti entrambi sul colpo. Ricatti stava trasportando due cani, ma anche per i due animali l’impatto è risultato fatale. Feriti i due bambini: il più piccolo, di otto mesi, all’arrivo dei soccorritori era vigile ed è stato trasportato in ospedale ad Arzignano; grave invece la bambina di 8 anni, trasportata d’urgenza con l’elisoccorso all’ospedale San Bortolo di Vicenza.

All’origine del tragico schianto potrebbe esserci un malore o una distrazione della donna.

Secondo una prima ricostruzione, Rossi, al volante di una Hyundai i30 stava sopraggiungendo da Valdagno, con a bordo i due figli, quando, per cause da accertare, ha perso il controllo dell’auto. In quel momento stava sopraggiungendo in direzione opposta un furgone condotto da Michele Muotto, di Bologna, diretto a Valdagno per la consegna di un carico. Il trasportatore si è accorto in tempo della traiettoria anomala dell’auto e ha sterzato all’improvviso, riuscendo a limitare l’impatto. Nella brusca manovra però è andato ad urtare contro il cordolo della scarpata, sulla destra, finendo capovolto in mezzo alla strada. L’utilitaria intanto ha proseguito la sua corsa, invadendo completamente la corsia opposta. Inevitabile a quel punto lo schianto contro la Fiat Multipla di Ricatti, che stava arrivando alle spalle del furgone. Un colpo violentissimo, che ha distrutto la parte anteriore di entrambi i mezzi e che non ha lasciato scampo ai due conducenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *