subscribe: Posts | Comments

Sclerosi multipla, parte sperimentazione guidata dall’Italia

0 comments
Sclerosi multipla,  parte sperimentazione  guidata dall’Italia

salute24.ilsole24ore

Individuare, nel giro di 4 anni, i farmaci capaci di combattere la sclerosi multipla progressiva, la forma più grave della malattia. Dopo averli identificati, si potrà quindi procedere alla sperimentazione sugli esseri umani. È questo l’obiettivo del progetto di ricerca internazionale “BRAVEinMS”, che ha ottenuto un finanziamento di 4,2 milioni di euro da parte dell’International Progressive MS Alliance, un network che riunisce le maggiori associazioni nazionali sulla sclerosi multipla, fra cui l’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla). A guidare la ricerca sarà il team coordinato da Gianvito Martino, Direttore della Divisione di Neuroscienze dell’ospedale “San Raffaele” di Milano, che afferma: “Per la prima volta una serie di società nazionali si sono messe insieme decidendo di dedicare a questo progetto ognuno una parte del proprio budget destinato alla ricerca. È stato un passo fondamentale nella giusta direzione. La ricerca che conta non è nazionale. Non è la ricerca di un gruppo o di un laboratorio, tanto meno quella di uno scienziato, ma è la ricerca di una comunità scientifica intera. Solo così possiamo progredire nella conoscenza delle malattie e nello sviluppo di terapie efficaci”.

continua a leggere – https://goo.gl/9FVF2D

Rispondi




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: