subscribe: Posts | Comments

Squadra di calcio dei Vigili del fuoco della Spezia nel 1944 vinse la coppa – La storia in TV

0 comments
Squadra di calcio dei Vigili del fuoco della Spezia nel 1944 vinse la coppa – La storia in TV

La storia, il costume e la società del Paese – con rari documenti d’epoca e molti ospiti in studio – sono il cuore di “Ieri Oggi Italiani”, il nuovo programma di Rete4 ideato da Maurizio Costanzo e condotto da Rita dalla Chiesa,  al via dal 19 marzo, per otto appuntamenti, ogni lunedì, in seconda serata, alle ore 23.35.

Foto e notizie : http://www.vigilfuoco.it/sitiSpeciali/GestioneSiti/notizia.asp?codnews=47902&s=2

Dal libro di Lia – Era il 1944, quando i Vigili del Fuoco di La Spezia trionfarono in un torneo disputato nell’Italia straziata dalla guerra e furono gli unici che riuscirono a sconfiggere il Grande Torino.

L’Italia era divisa dalla Linea Gotica ed a fine estate del 1943 era ormai chiaro che i tornei nazionali non avrebbero potuto iniziare. Ma la Federcalcio organizzò un “Campionato di divisione nazionale misto”.

La società di La Spezia aveva grossi problemi: molti calciatori erano rimasti bloccati oltre la Linea Gotica, ed il presidente Perioli era stato internato nei campi di concentramento. Fu contattato il comandante dei Vigili del Fuoco Ing. Gandino, per allestire una squadra che potesse affrontare il Campionato. Raggiunto l’accordo, la squadra assunse la nuova denominazione V.V.F Spezia allenata da Ottavio Barbieri già nazionale e campione d’Italia con la maglia del Genoa.

Durante il torneo i Pompieri calciatori viaggiavano su un’autobotte “ritoccata” in cui nascondevano generi di prima necessità ed erano ospitati nelle caserme e tra un allarme e l’altro si allenavano rischiando d’essere arrestati. La finale col Torino rimase nella storia. Giocarono a luglio con un caldo asfissiante. Indossavano maglie vecchie, logore e sporche con le maniche lunghe, usate per tutto il torneo.

Prima della partita, Vittorio Pozzo, selezionatore del Torino scese negli spogliatoi dei Vigili promettendo di non accanirsi troppo. I Pompieri si sentirono presi in giro e scesero in campo carichi di rancore e la vittoria li premiò.

Seppero solo sulla via del ritorno di avere vinto il campionato, ma la Federcalcio con un comunicato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *