subscribe: Posts | Comments

Terremoto: dal Senato via libera al decreto, ora passa alla Camera

0 comments
Terremoto: dal Senato via libera al decreto, ora passa alla Camera

http://www.ilsole24ore.com/

Con 194 sì, un solo no e 37 astenuti l’Aula del Senato ha dato il via libera al Dl che contiene le misure per il terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto, con l’inclusione del secondo decreto legge varato dopo le ulteriori scosse del 26 e 30 ottobre . In dichiarazione di voto hanno dichiarato l’astensione Lega, Cor e Forza Italia.
L’Assemblea ha approvato tutti gli emendamenti presentati dalla commissione Bilancio, ad eccezione di quello sulla certificazione di agibilità, che è stato trasformato in un ordine del giorno. Il provvedimento passa ora all’esame della Camera, che – secondo quanto stabilito dalla conferenza dei Capigruppo – lo esaminerà tra il 12 e il 15 dicembre.

Le misure
A parte alcune microcorrezioni, resta l’impianto del provvedimento varato dal Consiglio dei ministri per la gestione dell’emergenza, con misure di sostegno immediato come la sospensione delle imposte per i cittadini e le imprese residenti nelle aree colpite e la cosiddetta “busta paga pesante” (cioè lorda) per i dipendenti che risiedono nell’area. Tra le novità c’è la sospensione per sei mesi del pagamento di canone Rai, bollette telefoniche e polizze assicurative, oltre al divieto di installare nuove slot machine nei comuni colpiti fino al 31 dicembre 2017.

continua a leggere – https://goo.gl/uGdMfX

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *