subscribe: Posts | Comments

Terremoto: salvata la gatta Georgiana dopo sedici giorni tra le macerie da vigili del fuoco e Oipa

0 comments
Terremoto: salvata la gatta Georgiana dopo sedici giorni tra le macerie da vigili del fuoco e Oipa

ilmessaggero.it

RIETI – Georgiana, Camilla e Olivia dormivano in casa con la loro famiglia a Illica, frazione di Accumoli,  quando la notte del 24 agosto scorso la casa è crollata su tutti loro. Le due figlie si sono salvate, i genitori, purtroppo, no.

Delle tre gatte nessuna traccia. Le ragazze sono rientrate a Roma, senza più nulla se non l’attività lavorativa di famiglia da portare avanti, con la preghiera ai volontari in azione sul posto di cercare le amate gatte. I volontari dell’Oipa hanno effettuato ripetuti sopralluoghi, chiamandole, lasciando cibo, ma senza riscontri.

Poi, il “piccolo” miracolo. “La coordinatrice delle guardie zoofile Oipa Rieti – spiega una nota – chiama Georgiana, agita i croccantini, e lei risponde con un flebile miagolio. I vigili del fuoco scavano tra le macerie seguendo il debole richiamo e dopo un’attesa interminabile la estraggono viva da cumuli di pietre e calcinacci. Commozione, lacrime di gioia e la speranza di poter salvare anche Camilla e Olivia. Ora Georgiana, magra, disidratata ma vitale, è ospitata presso il presidio Oipa a Posta e a breve verrà riconsegnata alla sua famiglia a Roma”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *