subscribe: Posts | Comments

Torino, tradizionale gara con le “Antiche pompe a mano da incendio” – IX Edizione

0 comments
Torino, tradizionale gara con le “Antiche pompe a mano da incendio” – IX Edizione

CNVVF

Domenica 10 settembre, nel comune di Nole, ha avuto luogo il IX Campionato Interprovinciale di “Antiche pompe a mano da incendio”.

La gara è stata organizzata dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco, dall’Associazione Per la Storia dei Vigili del Fuoco e dal Distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Nole.

Otto le squadre che a forza di braccia e gesti antichi, si sono contese il prestigioso primo posto.
La classifica era condizionata da alcuni indispensabili condizioni come lo stato di conservazione delle pompe, la velocità di arrivo nel campo di gara, la correttezza della manovra, il getto della lancia ed infine la cura della divisa o dell’abbigliamento. Quest’anno sul gradino più alto del podio è salito, per la prima volta, il distaccamento volontario di San Maurizio Canavese, al secondo posto si è classificata la squadra di Venaria Reale e al terzo quella di Mathi.

La gara non ha avuto solo il carattere dell’agonismo; ma anche il mantenimento della cultura e delle tradizioni pompieristiche. Le antiche macchine da incendio, tutte ascrivibili alla prima e alla seconda metà dell’Ottocento,perfettamente funzionanti e accuratamente restaurate, ci ricordavano come i Civici Pompieri del 1800 faticavano per l’estinzione degli incendi.

I vigili del fuoco di Verres (AO), sono stati rappresentati da Natale Zaniolo, un “giovane-pompiere” valdostano classe 1932, che si è cimentato con lo stesso “ardimento” e “sprezzo del pericolo” dei bei tempi.

image012
image014
image016
image002
image004
image006
image008
image010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *