subscribe: Posts | Comments

Vibo Valentia, esercitazione sui rischi di incidente ferroviario in galleria

0 comments
Vibo Valentia, esercitazione sui rischi di incidente ferroviario in galleria

Il 7 dicembre, il Comando provinciale dei Vigili del fuoco, è stato impegnato in una esercitazione di Protezione civile per rischio ferroviario nell’ambito di galleria ferroviaria.

Lo scenario incidentale individuato, era quello determinato da un guasto ad un asse con principio di incendio ad un treno viaggiatori percorrente la galleria “Francica” sita sulla tratta Vibo Pizzo – Mileto della linea ferroviaria Reggio Calabria – Battipaglia al km. 293+295 arrestatosi a 300 metri dall’imbocco lato nord.

L’allarme è scattato alle ore 01.10 circa, quando è pervenuta la segnalazione dell’incidente all’interno della galleria “Francica”, lunga oltre 6 Km, e dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia sono partiti, diretti presso l’area “Triage” presente all’imbocco  nord della galleria, la squadra operativa con Autopompaserbatoio (APS) con a seguito il furgone UCL Unità Crisi Locale) e la vettura con il Funzionario di turno.

Giunto sul posto il Funzionario ha assunto la Direzione Tecnica dei Soccorsi e dopo che il personale tecnico di R.F.I ha disalimentato la linea elettrica ha disposto l’ingresso in galleria degli operatori per soccorrere i passeggeri  del treno incidentato. Le operazioni di soccorso hanno consentito di mettere in salvo e consegnare alle cure dei sanitari undici passeggeri, rappresentati da figuranti, di cui due con traumi vari.

Al termine delle attività di soccorso tecnico urgente il Funzionario ha dichiarato terminate le operazioni.

Con l’esercitazione, svoltasi con il coordinamento  della Prefettura di Vibo Valentia, sono state testate le procedure operative previste dal Piano di Emergenza Esterno e verificate le procedure di raccordo con tutte le componenti operative per la gestione dell’emergenza in contesto ferroviario.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *