subscribe: Posts | Comments

VIDEO. Allarme bullismo, dalle aule ai social network: ne è vittima un adolescente su tre

0 comments
VIDEO. Allarme bullismo, dalle aule ai social network: ne è vittima un adolescente su tre

repubblica.it

Il bullismo è un fenomeno serio e odioso. Ma solo da pochi anni ha ottenuto un’attenzione pubblica adeguata. Anche se ha una storia lunga. Narrata dal cinema e dalla letteratura. Oggi, però, è oggetto di preoccupazione diffusa. E, per questo, numerosi istituti di ricerca conducono analisi e ricerche sistematiche, sul fenomeno. Dall’Istat all’Istituto Toniolo dell’Università Cattolica, al Centro di ascolto di Telefono Azzurro.

Tanta attenzione riflette l’effettiva crescita del fenomeno, ma anche il diverso significato che ha assunto. In passato, infatti, era “accettato” come una sorta di rito di passaggio all’età adulta. Pochi lo definivano come un sopruso o un abuso. A scuola, ma anche nella vita quotidiana, nei gruppi, nei quartieri, il bullo era, spesso, la figura dominante. Il bullismo: un metodo di affermarsi attraverso l’umiliazione di altri giovani. Più deboli o, comunque, meno capaci di reagire. Meno disposti ad agire nello stesso modo. Tuttavia, per quanto serio e grave, il fenomeno appariva “circoscritto”. O almeno localizzato, non solo nello spazio, ma ancor più nel tempo. Passati alcuni anni, il contesto cambiava. Tanto più e soprattutto se si cambiava, appunto, contesto. Residenza, località. E soprattutto: scuola. Perché la scuola ne è sempre stato l’ambiente privilegiato.

continua a leggere – https://goo.gl/i1nDLj

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *