subscribe: Posts | Comments

VIDEO. Roma, palazzina crollata: lotta contro il tempo per salvare Debora e la figlia Aurora

0 comments
VIDEO. Roma, palazzina crollata: lotta contro il tempo per salvare Debora e la figlia Aurora

http://roma.fanpage.it/

Una palazzina di due piani è crollata oggi attorno alla 14 a Roma, in zona Acilia-Dragoncello alla periferia di Ostia. L’edificio crollato si trova in via Giacomo della Marca, al civico 36. Non si conoscono ancora con precisione le cause del crollo, né se vi siano vittime. I vigili del fuoco scavano tra le macerie per soccorrere i dispersi. Sul posto, dopo l’allarme al 118, sono state inviate tre ambulanze, un’automedica e l’eliambulanza. Al momento si ipotizza che il crollo possa essere stato causato da una fuga di gas. I testimoni parlano di una fortissima esplosione, un boato che ha distrutto anche i vetri delle costruzioni circostanti ed è stato avvertito in tutto il quartiere.

Crollo palazzina Acilia: due persone estratte vive
Un uomo è stato estratto dalle macerie attorno alle 15.00, un’ora dopo il crollo. Soccorso dal personale del 118 presente sul luogo è stato immediatamente trasportato al Grassi di Ostia, dove è stato ricoverato in codice giallo. Da quanto si apprende avrebbe ferite lacero contuse su tutto il corpo. Poco dopo anche una donna di 68 anni è stata tratta in salvo: trasferita al policlinico Gemelli di Roma in eliambulanza, è stata ricoverata in codice rosso con diversi traumi da schiacciamento.

“Debora e Aurora, mi sentite?”: l’urlo disperato dei pompieri dopo il crollo della palazzina a Roma
161035Caricato da SimonaBerterame
Crollo palazzina Acilia: Aurora, 8 anni e la mamma ancora disperse
All’appello mancano ancora Aurora, una bimba di soli otto anni e la madre Debora. I vigili del fuoco stanno lavorando per estrarle dalle macerie. Mentre continuano le operazioni di soccorso, con l’area completamente transennata e i fari a illuminare le operazioni che proseguono con l’ausilio di un escavatore, si sentono i vigili urlare i loro nomi.

La sindaca Virginia Raggi sul luogo del crollo
Per seguire da vicino le operazioni di soccorso la sindaca di Roma Virginia Raggi si è recata sul luogo del crollo. Presente anche Domenico Vulpiani, il prefetto a capo della Commissione straordinaria del X Municipio.

Aperta inchiesta per disastro colposo
La pm Mario Palazzi si sta recando sul luogo del crollo per un sopralluogo: a lui la procura di Roma ha affidato il fascicolo d’inchiesta sul crollo. Il reato ipotizzato è disastro colposo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *