subscribe: Posts | Comments

VIDEO. Segretario della Lega insulta operatore del 118: “Mi ha detto ‘marocchino di m…., a casa mia non entri’”

0 comments
VIDEO. Segretario della Lega insulta operatore del 118: “Mi ha detto ‘marocchino di m…., a casa mia non entri’”

youmedia.fanpage.it/  – 

Aveva chiamato il 118 perché il padre non stava bene, ma all’arrivo del paramedico hanno iniziato a piovere gli insulti perché soccorritore è un 45enne di origine marocchina.

Protagonista della vicenda il segretario della Lega Nord di Vercelli Giampiero Borzoni, che la notte tra il 19 e il 20 dicembre 2017 aveva richiesto un’ambulanza per trasportare il padre al Pronto soccorso in seguito a un malore. “Quando siamo arrivati ha subito iniziato a dire che dovevamo seguire le sue istruzioni perché lui era un infermiere – racconta il paramedico marocchino Ramzi Adil, suo malgrado co-protagonista dello spiacevole episodio –

Poi ha iniziato a tirare la barella e a quel punto gli ho chiesto di smettere. Lui mi ha insultato chiamandomi ‘Marocchino di merda’, dicendomi che non dovevo toccare la barella e che in casa sua non potevo entrare. All’arrivo al Pronto soccorso il padre ci ha chiesto scusa per il comportamento del figlio, ma lui ha continuato con gli stessi insulti”.

Il segretario leghista è stato denunciato e ora Adil chiederà i danni in sede civile. “A me importava solo del paziente – spiega – Sono qui da molto tempo e per me poter aiutare è il minimo dopo che questo paese mi ha accolto”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *