subscribe: Posts | Comments

video. Strage al funerale nello Yemen, il bilancio sale a 140 morti

0 comments
video. Strage al funerale nello Yemen, il bilancio sale a 140 morti

http://www.lastampa.it/

Lo scheletro del grande tendone è tutto quello che rimane della sala da cerimonie di Sana’a, capitale dello Yemen, dopo il raid di ieri che ha ucciso oltre 140 persone e ne ha ferite altre 500. Ieri pomeriggio sotto il tendone, nel caldo ottobre, si erano radunate oltre duemila persone, e moltissimi esponenti di spicco degli Houthi, il movimento degli sciiti yemeniti che nel febbraio 2015 ha cacciato con le armi il presidente Abd Rabbuh Mansour Hadi. Si celebrava il funerale Ali bin Al-Ruwaishan, padre del ministro dell’Interno del governo ribelle, che ancora controlla la capitale, un terzo del Paese, e nell’ultimo mese ha lanciato un’offensiva in territorio saudita, fino alla porte del capoluogo provinciale di Najran.

Frustrazione saudita  – Dal marzo 2015 l’Arabia Saudita e suoi alleati sunniti, Paesi del Golfo e Sudan in testa, combattono gli Houti all’interno di una Coalizione che ha segnato anche la prima iniziativa militare autonoma nella Penisola. L’operazione lampo che doveva rimettere in sella il presidente Hadi è diventata una guerra di posizione estenuante. Gli Houthi hanno trovato l’appoggio dei militari rimasti fedeli all’ex presidente Ali Abdullah Saleh, scalzato dalla Primavera araba nel 2012. Non hanno aviazione ma hanno messo le mani su un micidiale arsenale di missili balistici. Venerdì hanno colpito una base saudita, con gravi danni. La reazione di Riad si basa oramai quasi esclusivamente sui raid. E ieri è arrivato il bombardamento che, per caso o apposta, ha quasi decapitato la leadership Houthi.

 

http://www.youreporter.it/video_Yemen_raid_aereo_funerale_ecco_bomba_sganciata_che_esplode

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: