subscribe: Posts | Comments

Vignette sul sisma, Charlie Hebdo: “La denuncia di Amatrice non ci fa paura”

0 comments
Vignette sul sisma, Charlie Hebdo: “La denuncia di Amatrice non ci fa paura”

www.tgcom24.

“La denuncia aspettiamo di vederla, ma non ci fa nessuna paura, di vignette come questa ne abbiamo fatte a decine, è una come un’altra di umorismo nero”. Così il direttore di Charlie Hebdorisponde alla denuncia del Comune di Amatrice per le vignette sulle vittime del sisma. “Trovo completamente sproporzionato questo chiasso”, ha aggiunto. “Abbiamo fatto in passato vignette simili su Bruxelles, sul terremoto ad Haiti e nessun italiano ha protestato”.

“La morte è un tabù, ma qualche volta bisogna provare a trasgredire“, ha aggiunto Riss, direttore di Charlie Hebdo. “Quando vediamo sui social network la dimensione che preso questo caso – ha sottolineato – sembra di essere in manicomio”.

Il disegno al centro delle polemiche ritrae le vittime insanguinate del terremoto del 24 agostoche ha colpito l’Italia centrale con su scritto “penne al sugo di pomodoro” e “penne gratinate”. “Si tratta di un macabra e insensato vilipendio delle vittime di una catastrofe naturale”, ha detto l’avvocato del comune di Amatrice, Mario Cicchetti, presentando la denuncia contro il giornale satirico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: