subscribe: Posts | Comments

vile aggressione ai vigili del fuoco durante l’incendio di Montecorvo

2 comments
vile aggressione ai vigili del fuoco durante l’incendio di Montecorvo

http://www.ildispariquotidiano.it/

All’altezza del ristorante “Il Bracconiere” il caposquadra dei VVF è stato colpito da un pugno in pieno volto

Un episodio da condannare e che dovrebbe, davvero, far vergognare tutti: ieri notte, durante le concitate operazioni di soccorso messe in pratica dai vigili del fuoco, un pompiere è stato aggredito, con violenza e forza, da due persone presenti sul versante in fiamme. Un professionista giunto per soccorrere persone in difficoltà si è visto costretto al ricovero in ospedale per una aggressione.

Due persone, infatti, all’altezza del ristorante Il Bracconiere, in moto hanno aggredito il caposquadra dei vigili del fuoco giunti per prestare soccorso. Da quanto siamo riusciti a sapere pare che il passeggero del mezzo a due ruote abbia sferrato un pugno in pieno volto al Vigili del Fuoco, costringendo l’uomo al ricovero in ospedale.

“Aggredire e picchiare un Vigile del Fuoco – scrive sui social Lao Senese – che con i pochi mezzi a disposizione e contro le avversità della natura cerca di spegnere un incendio ormai fuori controllo, al buio e soprattutto in zone dove ci sono case che casomai lì non dovevano esserci, dove le strade per raggiungerle non sono segnate nemmeno sulle cartine, con pendenze da capogiro eppure ci si spinge fin dove si può, con un autopompa carica d’acqua e attrezzature, in una lotta senza tregua tra uomo e fuoco, quel fuoco appiccato, si appiccato, visto l’ora e il sole già basso sull’orizzonte, da chi quei posti li conosce bene. E allora è da vigliacchi scaricare la rabbia su chi porta aiuto perché è giusto che sappiate che se un Vigile Del Fuoco spegne 10, 100, 1000 incendi oppure nemmeno uno, beh!!! amici cari, lo stipendio sarà sempre di quei miseri 1300 euro. VERGOGNA ISCHIA.”

Sì, vergogna. Un comportamento ingiustificato ed ingiustificabile che deve far riflettere. Perché è stato aggredito un vigile del fuoco che, con fatica e coraggio, si era recato con la squadra sul posto dell’incendio?

Forse perché giunto in ritardo? Ma ritardo rispetto a cosa? L’incendio era molto esteso e, percorrendo la strada che conduce al Bracconiere, sono stati molti gli interventi di soccorso effettuati prima di raggiungerne al cima. Il tutto, e non è da dimenticare, compiuto dall’unica squadra che abbiamo sull’isola, supportata solo in tarda notte dalle altre squadre inviate dalla terraferma.

Onore all’opera dei vigili del fuoco, sempre. Grazie.

 

  1. quando accadono questi spiacevoli fatti e ti prendono a sorpresa, il resto della squadra deve ottenere la meglio sui delinquenti , per questi motivi si preferisce avere sempre una pattuglia di PS., CC, VVU, ecc, in modo di evitae il peggio. sperando che il vigile non abbia riportato gravi lesioni porgo i più dentiti auguri di pronta guarigione.

  2. Gigi Lorefice says:

    Inoltre va detto che si tratta di aggressione a Pubblico Ufficiale, ulteriormente punita dalla legge!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *