Tragedia al porto di Livorno: muore marittimo filippino

Spread the love

rassegna.it –

Ancora una tragedia sul lavoro al porto di Livorno. La vittima è un uomo di origine filippina di 26 anni, membro dell’equipaggio della Vision of the Seas. Ancora da chiarire la dinamiche dell’incidente: stando alle prime testimonianze raccolte, l’uomo stava lavorando alla murata della nave da crociera ormeggiata al molo 47 quando sarebbe finito in mare. Immediatamente attivati i soccorsi, il corpo dell’uomo ormai morto è stato recuperato dopo ore di ricerche da parte del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno. L’uomo era a bordo da 4 mesi con un contratto da 9 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *