Cadavere incastrato nella centrale idroelettrica: è giallo

Spread the love

vvox-it https://urly.it/32pwj

Ieri mattina i vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere di una donna di carnagione chiara tra i 20 e i 30 anni incastrato nello sbrigliatore della centrale idroelettrica di via Basso Acquar a Verona. Ad avvistare il corpo uno dei dipendenti della struttura che ha dato subito l’allarme. Non sono stati trovati nè documenti nè segni particolari come tatuaggi e cicatrici che potessero aiutare nell’identificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *