Omicidio Cerciello, trovate impronte di Natale Hjort dove fu scovato il coltello –

Spread the love

rainews.it –

Carabinieri del Ris hanno individuato impronte, sia palmari che digitali di Christian Gabriel Natale Hjort, dove fu trovato il coltello utilizzato come arma dell’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Il giovane è accusato di concorso con Finnegan Lee Elder (reo confesso) del delitto. Le impronte sono state individuate su uno dei due pannelli del controsoffitto della camera dell’albergo dove i due alloggiavano. I pannelli furono rimossi per nascondere il coltello utilizzato da Elder per colpire nella notte del 26 luglio il vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *