Non si accettano pagamenti da questa signora in nessuna circostanza”, ha scritto

Spread the love

il.aleteia.org

Christine Anne Rowlands, una cittadina britannica, è rimasta sorpresa vedendo la fattura dell’idraulico. Aveva chiamato l’impresa Depher per risolvere un problema domestico: sua madre, un’anziana di 91 anni, le aveva spiegato che aveva difficoltà con la caldaia.

Si è presentato James Anderson, idraulico di 52 anni proprietario di Depher, e ha scoperto che la caldaia della signora aveva uno squilibrio nel pressostato e due perdite d’acqua. Ha risolto il problema e se ne è andato dicendo che avrebbe mandato la fattura alla figlia.

Anderson constatava anche si trattava di un’“anziana di 91 anni”, con “leucemia in fase acuta” e “alla fine della sua vita”.

Un’impresa che serve i più bisognosi – Nel 2017 Anderson ha creato un’impresa di riparazioni domestiche per aiutare preferibilmente persone in condizioni di difficoltà economiche, disabili o anziani.

L’impresa di Anderson si mantiene grazie al micromecenatismo di molti donatori su Internet, ma ha un deficit di 8.000 sterline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *