Video – Australia in fiamme, i vigili del fuoco Usa arrivano a Sydney per aiutare i colleghi

Please follow and like us:

ilfattoquotidiano.it – https://urly.it/33yc1

Decine di pompieri statunitensi hanno raggiunto l’Australia per aiutare i colleghi a combattere gli incendi boschivi che da settembre hanno ucciso almeno 26 persone, distruggendo oltre 2000 case e dimezzando la popolazione di koala. Il National Interagency Fire Center, con sede in Idaho, ha dichiarato di aver assegnato almeno 83 vigili del fuoco in Australia, di cui 37 nel Nuovo Galles del Sud e 44 nella vicina Victoria. Proprio quest’ultimo gruppo, arrivando all’aeroporto internazionale di Sidney, è stato accolto con calore dai cittadini. Un numeroso gruppo ha infatti salutato i vigili del fuoco statunitensi con uno scroscio di applausi, in segno di gratitudine, come ha documentato su TwitterShane Fitzsimmons, commissario del servizio rurale dei Vigili del fuoco nel Nuovo Galles del sud. È la prima volta dopo dieci anni che un importante gruppo di pompieri degli Stati Uniti viene inviato in aiuto in Australia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial