Sostegni bis, via libera del Cdm. Pensioni, mutui, ristori, concorsi veloci: cosa c’è nel decreto

Spread the love

corriere.it – urly.it/3d1s0

Dopo il via libera definitivo della Camera al primo decreto legge Sostegni (qui tutti i dettagli sulle misure), il provvedimento finanziato con i 32 miliardi dello scostamento di bilancio autorizzato dal Parlamento nel gennaio scorso, il consiglio dei ministri ha approvato il decreto Sostegni Bis che introduce importanti novità per il Paese: aiuti a famiglie e imprese con attenzione alle filiere industriali più colpite dalle chiusure. Il decreto, lievitato a una settantina di articoli negli ultimi giorni, stanzia 40 miliardi di euro e si concentra in modo particolare sul mondo del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *