Trovato strangolato nel letto. Una finestra era aperta, è giallo

Spread the love

ilgiorno.it – urly.it/3d2n3

Crema (Cremona), 22 maggio 2021 – Trovato disteso sul letto con una sciarpa intorno al collo ed evidenti segni di strangolamento. A rendere ancora più indecifrabile il quadro la portafinestra del balcone dell’appartamento (al primo piano) trovata aperta mentre la porta di casa era regolarmente chiusa dall’interno. Sarà l’autopsia a chiarire agli inquirenti cosa è accaduto al sessantenne, separato, monitorato dai ervizi sociali nella sua abitazione nel quartiere di Ombriano a Crema. Gli inquirenti non escludono possa trattarsi anche di un gesto volontario, ma quegli elementi riscontrati da carabinieri e vigili del fuoco richiedono ulteriori accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *