Precipita una cabina della funivia Stresa – Mottarone. Vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso – decedute tredici persone fra cui due bimbi

Spread the love

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Tragedia per la caduta di una cabina della funivia Stresa – Mottarone, precipitata con 15 persone a bordo a ridosso dell’arrivo in vetta. Dalle 12 di domenica i Vigili del fuoco sono impegnati con 30 unità nell’area dell’incidente, una squadra proveniente dal distaccamento permanente di Verbania, due sono giunte dalle sedi volontarie di Stresa e di Gravellona Toce, anche l’elicottero Drago VF80, decollato dal reparto volo di Varese negli istanti successivi alla richiesta di soccorso, partecipa alle operazioni di soccorso. I soccorritori hanno estratto i corpi privi di vita di tredici persone, mentre due minori sono stati elitrasportati in ospedale in gravi condizioni con due elicotteri del servizio sanitario. Nell’area del soccorso operano in sinergia squadre dei Vigili del fuoco e personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo Nazione Soccorso Alpino e Speleologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *