I vigili del fuoco: «Ora solo silenzio e dolore. Forza Eitan, siamo con te»

Spread the love

larena.it – urly.it/3d4da

«Silenzio e dolore, ciò che resta oggi del dramma della funivia a Stresa. E ora siamo concentrati sul piccolo sopravvissuto. Forza Eitan, i vigili del fuoco sono tutti con te!»: lo scrivono gli stessi vigili del fuoco sul loro account twitter, postando un’immagine del luogo della tragedia di Mottarone, nella quale sono morte 14 persone: l’unico sopravvissuto è Eitan, cinque anni, mentre i genitori e il fratello di due anni non ce l’hanno fatta

Il bambino è ancora ricoverato in ospedale in gravi condizioni. La Fondazione Scuola e la Comunità Ebraica di Milano hanno attivato una raccolta fondi per sostenere economicamente il piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *