Uccide la moglie e chiama il figlio a Roma, fermato

Spread the love

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – Una donna di 63 anni è stata uccisa la scorsa notte in casa a Roma, colpita più volte alla testa forse anche con delle suppellettili. Fermato il marito della vittima, trovato sul letto accanto al corpo della moglie.


    Secondo quanto si apprende da fonti investigative, l’uomo sarebbe in cura per problemi psichiatrici. A dare l’allarme il figlio della coppia, contattato telefonicamente dal padre per avvisarlo che la madre era priva di sensi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Trionfale, entrati in casa con l’ausilio dei vigili del fuoco. L’uomo è ora piantonato in ospedale. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *