Giocatore col Covid appeso al balcone all’11° piano: era in isolamento, poi l’incendio dell’hotel

Spread the love

https://www.fanpage.it/

Dramma sfiorato in Argentina, dove Francisco Duarte, centrocampista del Rentistas che stanotte sarà impegnato in Copa Libertadores contro il Racing, è stato salvato dai vigili del fuoco di Buenos Aires mentre era appeso al balcone dell’undicesimo piano dell’Hotel de las Américas dove si trovava in isolamento dopo essere stato testato positivo al Covid. Il calciatore stava cercando di sottrarsi alle fiamme dell’incendio che divampava nell’albergo facendosi penzolare nel vuoto con un lenzuolo.

La possibile tragedia ha preso forma all’alba argentina: l’incendio è scoppiato per un cortocircuito in un frigobar. In quel momento erano presenti nella struttura 42 ospiti. Solo due di loro, compreso Duarte, sono stati ricoverati per poche ore. Dopo essere stato tratto in salvo, il centrocampista è stato portato per precauzione in ospedale, dove i controlli hanno confermato che non ha riportato conseguenze.

continua su: https://www.fanpage.it/sport/calcio/giocatore-col-covid-appeso-al-balcone-all11-piano-era-in-isolamento-poi-lincendio-dellhotel/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *