Portacontainer in fiamme in Sri Lanka, mare e spiagge invase dalle microplastiche

Spread the love

– lanouvaecologia.it – urly.it/3d8p9

In Sri Lanka sono sempre più allarmanti le conseguenze dell’incendio della nave portacontainer X-Press Pearl, in fiamme da dieci giorni al largo dell’isola asiatica. L’imbarcazione, registrata a Singapore, lunga quasi 190 metri, trasportava sostanze chimiche combustibili, gasolio, acidi (25 tonnellate di acido nitrico), materie prime per la cosmesi, plastica e altri prodotti stivati in quasi 1.500 container. Era partita dall’India e sarebbe dovuta attraccare al porto di Colombo. Ma a 14 chilometri dalla destinazione è andata improvvisamente in fiamme. Ciò ha provocato uno sversamento di detriti in mare e nella vicina spiaggia di Negombo, popolare destinazione turistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *