Netanyahu, stella cadente. Logorato da due ex amici, Lapid ha fatto il resto

Spread the love

huffingpost.it – urly.it/3d98p

C’era una volta il compromesso storico all’italiana tra PCI e DC, erano gli anni ’70 e le acque sociali e politiche del nostro paese abbastanza agitate. Quasi mezzo secolo dopo, sulle sponde meridionali del Mediterraneo, nello stato di Israele, la storia pare ripetersi. Beh, ovviamente con qualche distinguo. Uno in particolare, in Italia allora il nemico comune che portò ad un percorso condiviso tra due forze che dialetticamente ed ideologicamente avevano poco in comune, se non i principi della Costituzione e dell’antifascismo, era il terrorismo. Ai giorni nostri, ad aggregare le forze politiche israeliane è invece l’aperta ostilità verso la figura del premier Netanyahu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *