Ristoranti, le nuove regole: in 6 a tavola al chiuso, nessun limite all’aperto

Spread the love

msn.com.it – urly.it/3dbhc

Tavoli da 6 al chiuso e senza limite all’aperto: è questo il punto di arrivo ufficializzato dal governo dopo la proposta delle Regioni che proponeva un numero di commensali più alto (8). La nuova regola varrà nei comuni delle zone bianche. Sono state dunque superate le divisioni nel governo e tra governo e Regioni: il ministro della Salute Roberto Speranza era contrario a un via libera generalizzato, e chiedeva di mantenere il limite di quattro persone sia all’aperto sia al chiuso. La responsabile degli Affari Regionali Mariastella Gelmini riteneva invece che si fosse di fronte a una «regola troppo restrittiva». La mediazione trovata dalle Regioni prevedeva «il limite al chiuso per due settimane per farlo decadere subito dopo», cioè a fine giugno quando l’Italia sarà tutta in zona bianca e la campagna vaccinale avrà coinvolto altre fasce d’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *