“Asia” una cagnetta che questa mattina è scivolata in un pozzo profondo oltre 25 metri –

Spread the love

COMANDO VIGILI DEL FUOCO DI CATANIA

Lieto fine per una disavventura capitata ad “Asia” una cagnetta che questa mattina è scivolata in un pozzo profondo oltre 25 metri, in via Andromeda a Caltagirone.

Siamo in zona Santo Pietro e i guaiti di aiuto della cagnetta vengono sentiti da una persona che si trova nei dintorni.

All’arrivo sul posto, la squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Caltagirone del Comando Provinciale di Catania, si rende subito conto che bisogna adottare tecniche d’intervento di derivazione Speleo Alpino Fluviale (SAF).

Così fanno giungere sul posto anche una scala aerea che servirà da ancoraggio per il vigile del fuoco che si calerà nel pozzo, assistito dai colleghi in superficie ed assicurato ad una corda.

Le operazioni fanno parte dell’addestramento ordinario di un vigile del fuoco e devono essere svolte in completa sicurezza, quindi con la massima attenzione e la massima celerità.

In poco tempo, la cagnetta viene raggiunta ad una profondità di oltre 25 metri, portata in salvo e consegnata alla persona che aveva dato l’allarme e che ha deciso di adottarla e di chiamarla “Asia”.

Sul posto è intervenuto personale della Protezione Civile del Comune di Caltagirone e personale della Polizia Locale.

La parte sommitale del pozzo è stata transennata per evitare eventuali ulteriori cadute accidentali, in attesa che vengano ripristinate le ordinarie condizioni di sicurezza e di fruibilità dell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *