Vignola. Un boato poi esplode il deposito degli Scout

Spread the love

ilrestodelcarlino.it – urly.it/3df62

Un incendio scoppiato ieri mattina verso le 9 ha distrutto il deposito nell’area cortiliva del convento dei frati Cappuccini di Vignola, che viene normalmente utilizzato come ricovero di attrezzature da campeggio da parte del gruppo scout Agesci “Vignola 1”.

Fortunatamente nessuno si è fatto del male, grazie anche al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, della polizia locale e dei carabinieri (oltre che della Pubblica Assistenza Vignola, intervenuta con un’ambulanza solo a scopo precauzionale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *