Schianto sulla A21 muore un 45enne di Barbariga

Spread the love

brescia.corriere.it – urly.it/3dgvj

Stessa autostrada, identica dinamica, stesso territorio e, purtroppo, analogo tragico epilogo. Ieri ennesima tragedia in A21 nel tratto tra Caorso e Piacenza. Un automobilista ha tamponato un tir fermo per un rallentamento causato da un precedente incidente stradale. E nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori del 118 e dei vigili del fuoco per l’automobilista non c’è stato nulla da fare, quando i sanitari sono arrivati hanno cercato di rianimare il ferito, ma è stato tutto inutile. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Tra le lamiere accartocciate della sua Golf è morto Riccardo Longhi, un 45enne che risiedeva a Barbariga, rappresentante per una ditta di legname. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *