Terapia domiciliare per la Covid-19: la bufala della «Tachipirina e vigile attesa» e la ricerca di una cura

Spread the love

open.online – https://www.open.online/2021/06/10/covid-19-terapia-domiciliare-tachipirina-vigile-attesa/

«Tachipirina e vigile attesa» è lo slogan più volte ripetuto da coloro che accusano i medici e le istituzioni sanitarie di non voler curare i malati Covid-19 a domicilio.

Quale sarebbe lo scopo di tale abbandono? Ottenere nuovi pazienti da ospedalizzare quando ormai è troppo tardi, gonfiando i numeri dei posti letto negli ospedale e della stessa pandemia. Insomma, un complotto orchestrato con la complicità di Big Pharma per vendere i vaccini, considerati più costosi di alcuni medicinali che vengono ritenuti miracolosi contro la malattia.

Questa è un’estrema sintesi sulla base di alcuni dei punti cardine delle tante credenze diffuse online a partire dai primi mesi della pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *