Nuoro, interventi per diversi incidenti stradali si susseguono per tutto il giorno

Spread the love

CORPO NAZIONAL VIGILI DEL FUOCO

I Vigili del fuoco sono stati impegnati in diversi interventi per incidenti stradali. Le operazioni di soccorso sono iniziate nel pomeriggio di ieri e sono proseguite praticamente fino a notte.

Si comincia nel pomeriggio, intorno alle 15:45, sulla strada provinciale Barisardo, Nuova SS 125, nelle campagne di Cardedu, in località “Baccu e ludi”. Un’autovettura con 4 ragazzi a bordo, per cause in corso di accertamento, è uscita di strada ribaltandosi e finendo la corsa in uno spiazzo adiacente alla carreggiata rimanendo su di un fianco. All’arrivo della squadra di Vigili del Fuoco, intervenuta dal distaccamento di Lanusei, i ragazzi erano già fuori dall’abitacolo, assistiti dal personale sanitario del 118. Uno dei quattro giovani è stato trasportato con l’elicottero del 118 all’ospedale Brotzu di Cagliari. Gli altri tre passeggeri sono stati trasportati all’ospedale di Lanusei per ulteriori accertamenti. Sul posto era presente anche una pattuglia dei Carabinieri di Tertenia per i rilievi del caso.

Poco prima delle 18:00 una squadra di Vigili del Fuoco della sede centrale è intervenuta sulla SS 131, in prossimità del bivio di Orotelli, per un incidente stradale occorso a una donna di 28 anni che con la sua vettura stava percorrendo quel tratto di strada. Ancora da accertare la dinamica dell’incidente che avrebbe potuto avere ben altre conclusioni. Fortunatamente, la donna sembra non aver riportato gravi conseguenze. Sul posto, anche i sanitari del 118 e i Carabinieri.

Quasi in contemporanea, i Vigili del fuoco sono intervenuti per un atro incidente stradale al Km 80,700 della stessa strada, all’altezza della località “Monte Pizzinnu”, in direzione Siniscola, dove si è verificato un tamponamento a catena fra tre automobili. La prima vettura, per cause in corso di accertamento, si è ribaltata sulla carreggiata, le auto che seguivano hanno rallentato innescando il tamponamento. I sanitari sul posto hanno disposto il trasferimento in ospedale di una donna che ha riportato diverse contusioni. Sul posto anche i Carabinieri di Siniscola e personale dell’Anas.

Poco dopo le 20.00 un’auto e un furgone sono entrati in collisione in località “Circillai”. alla periferia di Barisardo. Dopo l’urto l’autovettura è finita all’interno del canale di bonifica e all’interno dell’abitacolo sono rimasti intrappolati l’uomo alla guida e il figlio di due anni posizionato sul seggiolino. L’uomo ha riportato contusioni varie mentre il piccolo è rimasto illeso; entrambi sono stati ricoverati in via precauzionale all’ospedale a Lanusei. L’autista del furgone no ha riportato conseguenze. Sul posto, oltre i Vigili del fuoco, il personale medico del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Lanusei.

Era da poco passata la mezzanotte, infine, quando alla periferia di Gairo, al km 3 della strada provinciale 28, un’autovettura è uscita di strada urtando il margine stradale, ribaltandosi più volte. I Vigili del fuoco, intervenuti dal distaccamento di Lanusei, hanno collaborato col personale sanitario nell’assistenza al conducente, un quarantaduenne di Gairo, poi ricoverato in codice rosso all’ospedale di Lanusei. Sul posto anche i Carabinieri di Jerzu e Gairo per i rilievi del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *