Abuso chiedere il canone di locazione dopo anni di silenzio

Spread the love

studiocataldi.it –

[Torna su]

Integra abuso del diritto chiedere improvvisamente, a distanza di 7 anni, durante i quali il creditore è rimasto inerte, il pagamento dei canoni di locazione per il godimento di un immobile. Indubbio l’affidamento del debitore nei confronti del creditore, tanto più che il contratto è stato stipulato in un ambito societario familiare. Questo in breve il principio sancito dalla Cassazione nella sentenza n. 16743/2021 (sotto allegata) al termine della seguente vicenda processuale.

Fonte: Abuso chiedere il canone di locazione dopo anni di silenziohttps://www.studiocataldi.it/articoli/42173-abuso-chiedere-il-canone-di-locazione-dopo-anni-di-silenzio.asp#ixzz6yXgKCFk0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *