Liquidazione coatta amministrativa

Spread the love

studiocataldi.it —

La liquidazione coatta amministrativa è una procedura alternativa rispetto al fallimento, che, da un lato, determina la liquidazione dei beni dell’imprenditore al fine della soddisfazione dei creditori, nel rispetto del principio della par conditio creditorum, e, dall’altro, si caratterizza per la finalità pubblicistica, poiché ad essere tutelato, anche prima dell’interesse della classe creditoria, è l’interesse pubblico legato alla natura o all’attività dell’impresa.

Tale procedura è riservata, infatti, a particolari categorie di enti, aziende o società, come quelle assoggettate a controllo pubblico o chiamate a gestire ingenti mezzi finanziari affidati dalla collettività, la cui insolvenza o crisi economica-finanziaria potrebbero compromettere l’interesse stesso dello Stato ad una sana economia.

Fonte: Liquidazione coatta amministrativahttps://www.studiocataldi.it/guide_legali/fallimento/liquidazione-coatta-amministrativa.asp#ixzz6yXWotx1Z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *