Video – Incendio nella notte alle 04:30 di un pattugliatore della Guardia di Finanza, probabilmente la nave Cappelletti, è affondato a largo di Africo

Spread the love

calabria.gazzettadelsud.it – urly.it/3dt5r

Prima le fiamme, poi l’inabissamento. Un pattugliatore della Guardia di Finanza, probabilmente la nave Cappelletti, è affondato a largo di Africo pochi minuti fa. Da accertare la dinamica dell’incendio. Non ci sarebbero né morti, né feriti.

L’incendio è avvenuto nella notte alle 04:30. La guardia costiera di Roccella ha da subito allertato i vigili del fuoco di Reggio Calabria che hanno provveduto ad inviare sul posto una motonave del comando di Messina ed un’altra motonave partita dal porto di Gioia Tauro. Quando sono giunte sul posto le motonavi Vigili del fuoco, vista la distanza, l’imbarcazione era oramai completamente avvolta dalle fiamme e poco dopo è affondata. Le persone a bordo della “Cappelletti”, nove finanzieri, si sono salvate tramite il gommone di salvataggio e sono state prontamente soccorse dalla guardia costiera di Roccella.  Per ulteriori verifiche, sul posto è stato inviato anche un elicottero dei Vigili del fuoco d’istanza all’aeroporto di Lamezia terme che al momento sta sorvolando la zona. Da capire ora se e come verrà recuperata l’imbarcazione affondata al largo della costa dei Gelsomini tra Bianco ed Africo. Il pattugliatore andato a fuoco proveniva da Crotone e faceva servizio notturno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *