Maltrattamenti e violenza sessuale. Marito condannato a nove anni

Spread the love

ilgiorno.it – urly.it/3dtt7

Como – Alla fine era scappata da casa. Era andata a vivere in un’altra regione, assieme alla figlia minorenne, mentre la denuncia depositata a Como contro l’ex marito diventava un’indagine e poi un processo, che ora si è concluso con una condanna a 9 anni di reclusione per l’uomo, accusato di maltrattamenti e di violenza sessuale.

La stessa pena chiesta dal pubblico ministero Massimo Astori, che ha condotto le indagini e discusso il dibattimento, durante il quale l’imputato ha cercato di smentire le dichiarazioni rese dall’ex moglie. Durante una delle udienze la donna, 45 anni, aveva ripercorso otto anni di maltrattamenti, tra 2011 e 2019, e i tentativi di violenze sessuali che aveva subito dal marito, un comasco di 46 anni, denunciato a settembre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *