Danno da incidente con auto senza assicurazione: chi paga?

Spread the love

laleggepertutti.it – urly.it/3dvsy

In teoria, un’auto priva di assicurazione Rc non potrebbe nemmeno uscire dal garage. C’è, però, chi rischia lo stesso, pensando che la sfortuna sia sempre patrimonio degli altri. Magari utilizza poco la macchina, giusto per quelle quattro commissioni che gli servono per sopravvivere (il supermercato, la posta, la banca e poco più) e per risparmiare decide di non rinnovare più la polizza obbligatoria e di affidarsi a qualche santo in Paradiso ogni volta che esce di casa. Fino a quando la legge delle probabilità gli si rivolta contro e fa un incidente in cui qualcuno si fa male. Qui, vengono al pettine tutti i nodi: in caso di danno da incidente con auto senza assicurazione chi paga? Il conducente che ha voluto sfidare la sorte deve fare tutto di tasca sua, compresi il meccanico, le cure sanitarie della controparte e l’eventuale risarcimento?

Se il danneggiato non ha una compagnia di assicurazioni di riferimento a cui reclamare il risarcimento, può far capo al Fondo delle vittime della strada. Lo ha confermato recentemente la Cassazione con un’ordinanza [1]. Il che non significa che chi ha causato il sinistro con l’auto non assicurata la passi liscia: il Fondo può chiedergli nei 10 anni successivi di rimborsare quanto è stato versato a favore del danneggiato. Vediamo, quindi, chi paga il danno da incidente con auto senza assicurazione e come funziona il Fondo vittime della strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *