Rifiuti non raccolti, cresce l’esasperazione e aumentano i roghi della spazzatura

Spread the love

romatoday.it –https://www.romatoday.it/attualita/incendi-rifiuti-roma-luglio-2021.html

Irifiuti non raccolti in strada, il caldo e i miasmi che infestano l’aria dei quartieri. Un mix che va avanti da due settimane e che sta esasperando i romani. Secondo i dati dei vigili del fuoco, riportati oggi da Il Messaggero, sono oltre 60 gli interventi per incendi riferibili alla presenza di rifiuti in strada. Tra ieri sera e questa mattina presto, secondo quanto raccolto da RomaToday dal comando di via Genova, altri quattro interventi. 

E’ il quadrante sud est quello dove si registra il maggior numero di casi. Nel solo VII municipio tra ieri alle 22 e stamattina all’alba sono stati tre gli interventi. Il primo in viale san Giovanni Bosco, dove ieri sera sono andati a fuoco cumuli di rifiuti. Rogo di spazzatura con plastica e sostanze nocive liberate in aria. “L’intero quartiere”, racconta un cittadino, “è finito avvolto in una coltre di fumo. Nonostante il caldo siamo stati costretti a chiudere le finestre. E’ impossibile vivere così”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *