Siena, le classifiche del 18° Campionato Italiano VV.F. di Triathlon – Memorial Roberto Mori

Spread the love

CNVVF – Ufficio per le attività sportive

Torna il Triathlon del Lago di Chiusi con la sua nona edizione nell’ambito del quale ha avuto luogo il 18° Campionato Italiano VV.F. svoltosi domenica 4 Luglio, in memoria del collega Roberto Mori, scomparso prematuramente. Oltre ad essere una vera e propria tradizione, il Triathlon di quest’anno è la prima gara nazionale che viene autorizzata dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco dopo il periodo di stop causa COVID 19.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione tra il Comune della Città di Chiusi, il Comando dei Vigili del Fuoco di Siena, l’associazione sportiva dilettantistica senese “Il Gregge Ribelle” e con l’aiuto di numerose associazioni sportive e di volontariato.
Il limite per gli iscritti è stato fissato alle 200 unità, in modo da consentire uno svolgimento il più lineare e sicuro possibile.

Nel dettaglio, la gara si è svolta con le modalità del triathlon sprint: 750 metri a nuoto in un percorso simile ad un triangolo equilatero di 250 metri per lato, 20 chilometri circa in bicicletta, in un percorso ricco di sali e scendi sulle strade collinari con attraversamento del centro storico del Comune di Chiusi e 5 chilometri di corsa lungo il sentiero pianeggiante della bonifica limitrofo al lago.
Le iscrizioni totali sono state 150 di cui circa 30 di Vigili del Fuoco provenienti da diversi Comandi d’Italia.
Il podio è stato conquistato, in ordine di arrivo, da Manuel Manis del Comando di Perugia, Alessandro Pomeri e Samuele Emiliani del Comando di Ancona.
La classifica a squadre è stata vinta dal Comando di Ancona seguito dai Comandi di Piacenza e Perugia rispettivamente al secondo e terzo posto.

La premiazione, seguita ad un rinfresco “pasta party” offerto a tutti i partecipanti ed accompagnatori, è stata presieduta dal Sindaco di Chiusi e dal DVD Ing. Domenico Carriero, Vicecomandante del Comando di Siena, responsabile del Campionato, dall’IAE Riccardo Agnoletti, responsabile attività sportive, e dal funzionario DVD Elena Donatini.
Presenti i familiari del collega Roberto Mori cui è intitolato il  Campionato.
La manifestazione è stata resa possibile grazie al coinvolgimento di gran parte del personale del Comando di Siena, in particolare di quello del Distaccamento di Montepulciano coordinato dal Capo Distaccamento CR Valter Formentini.
Una proficua collaborazione è stata offerta dal personale dell’amministrazione comunale di Chiusi e dal Comitato di Siena della Croce Rossa Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *