Congedo 2021 genitori modalità oraria, indicazioni Inps

Spread the love

quotidianosicurzza.it – urly.it/3dwj3

Inps con circolare n.96 del 5 luglio 2021 ha pubblicato indicazioni per la richiesta del Congedo 2021 per genitori in modalità oraria per lavoratori dipendenti del privato, così come previsto dalla Legge 6 maggio 2021, n. 61, conversione in legge del decreto-legge n. 30/2021.

Si tratta del congedo fruibile dal 13 maggio al 30 giugno 2021 da parte di dipendenti del settore privato con figli minori di 14 anni o con grave disabilità, in caso di sospensione dell’attività didattica o educativa in presenza del figlio stesso.

Le domande di congedo orario possono riguardare anche periodi di fruizione antecedenti il 30 giugno ma comunque ricadenti nel periodo menzionato. Può essere fruito in maniera alternata da entrambi i genitori, contemporaneamente da entrambi i genitori e per figli diversi in caso di disabilità grave, compatibile inoltre con:

  • congedo a ore dell’altro genitore ma in ore non sovrapposte;
  • congedo in altre ore;
  • riposi giornalieri ma non nelle stesse ore;
  • permessi 104.

Il congedo rimane comunque indennizzato su base giornaliera anche nel caso in cui la fruizione avvenga in modalità oraria, secondo quanto previsto dall’articolo 23 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, a eccezione del comma 2 del medesimo articolo”.

Codice congedo orario per i datori lavoro nel flusso Uniemens è MZ3: Congedo 2021 per genitori- DL n. 30/2021 art. 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *