Jesi, colto da infarto improvviso: un vigile del fuoco fuori servizio gli salva la vita

Spread the love

centropagina.it – urly.it/3dymb

Provvidenziale l’intervento di Roberto Mazzarini, che ha praticato massaggio cardiaco e respirazione artificiale al 48enne Dante Torcoletti. «Non ho parole per esprimere la mia gratitudine»

JESI – Un infarto improvviso, senza alcun segnale premonitore. Dante Torcoletti, 48 anni, si trovava al circolo di via delle Nazioni con alcuni amici quando è crollato a terra battendo violentemente la testa. I conoscenti hanno capito subito la gravità della situazione. Fra di loro, anche Roberto Mazzarini, un vigile del fuoco fuori servizio, che non ci ha pensato due volte e, grazie alle competenze acquisite sul campo e alla formazione di primo soccorso, lo ha letteralmente strappato alla morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *