Torna il lavoro in Italia: i settori che spingono le assunzioni

Spread the love

pmi.it – urly.it/3dybm

Per il mese di luglio sono previste oltre 534mila opportunità di lavoro in Italia, occasioni professionali che salgono a circa 1,3 milioni se si prende in considerazione l’intero trimestre luglio-settembre. L’offerta di lavoro delle imprese supera i livelli di luglio 2019, secondo il Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e ANPAL.

Rispetto al 2019, le imprese ricercano specialmente ingegneri, specialisti delle scienze gestionali, tecnici informatici, tecnici della gestione dei processi produttivi di beni e servizi, ma anche figure legate alle costruzioni e alle produzioni industriali. Fra le lauree più ricercate dalle aziende figurano ingegneria e discipline economiche, mentre tra i diplomi secondari sono gli indirizzi amministrazione, finanza e marketing ad aprire più opportunità professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *